Lettere

Lettera del vescovo su Cevo

Brescia 25 aprile 2014 - Lettera del vescovo Luciano Monari sulla tragedia di Cevo
Pasqua, giorno di vittoria sulla morte

cevo
Una croce, alzata in ricordo della visita del Papa, si spezza e uccide un ragazzo di ventun anni; e questo alla vigilia della canonizzazione di Giovanni Paolo II. La coincidenza non può che dare forza alla notizia e suscitare interrogativi, quegli interrogativi che inevitabilmente si pongono quando accade una tragedia: perché avvengono cose simili? il Signore non poteva impedirlo? cosa gli sarebbe costato fare avvenire il crollo poche ore dopo, quando non ci sarebbero stati pericoli per nessuno? E più in genere: è possibile inserire nella propria visione di fede un evento come questo? o dobbiamo solo confessare la nostra impossibilità di capire? Dobbiamo riconoscere che la fede è credibile nel contesto caldo di una chiesa, ma è costretta a diventare muta davanti alle sofferenze più gravi dell’uomo? Leggi tutto...

Lettera di saluto di una figlia al padre

Le toccanti parole di Valentina al funerale di suo papà
E sarà un giorno pieno di sole

Panchina
Nella vita troppe volte si pensa di sapere. 
Quando qualcuno perdeva una persona cara, io dicevo sempre che gli ero vicina, di farsi forza, aver coraggio, avevo la sensazione di sapere che dolore profondo stesse provando. "Il grande vuoto" come lo chiamano in tanti... oggi sono io ad aver perso, oggi è successo a me.
Oh padre, nella trincea della malattia eravamo insieme, abbiamo combattuto fianco a fianco, non eravamo soli, abbiamo ingaggiato le migliori armi disponibili, sempre solo il meglio - come ci hai sempre abituato tu - ma il nemico era troppo spietato, abbiamo perso, ma non ci ha vinti.
In questo percorso ti ho visto diventare figlio, e io figlia aiuto, sostegno, sorella: grazie di avermelo permesso. Te ne sei andato dalla mia vita come una montagna se ne va da una pianura e dopo, nella calma, arriverà tutta la parte della mia esistenza con te e della tua con me ad abbracciarmi, a consolarmi, a circondarmi. Leggi tutto...

Passiamo all'altra riva 2012

Lettera dalle ragazze
Momenti speciali per la vita

Ciao! sono Emanuela la ragazza del gruppo di Mulazzano che ha fatto la bellissima esperienza a Lovere... Scrivo da parte di tutto il gruppo: Sara, Chiara e Elena. :)
Volevo dirvi che l'esperienza che abbiamo fatto è stata un'esperienza indimenticabile, bellissima! Avete dato a noi l'occasione di scoprire luoghi e persone speciali, attraverso un unico passo: la Preghiera. Ci avete fatto capire molte cose che riguardano anche e soprattutto la nostra vita con i nostri genitori, amici e qualunque persona che fa parte di noi, della nostra vita. Cose che non ci sono mai state dette da nessuno di queste persone, cose importantissime che in ognuno dei tre giorni incantavano ogni ragazza. Momenti che ci serviranno in tutta la nostra vita.. Leggi tutto...